Marche   turismo    vacanza     perfetta

marche mare coliine e montagne vacanze perfette

pesaro urbino marche mare coliine e montagne vacanze perfetteancona marche mare coliine e montagne vacanze perfettemacerata marche mare coliine e montagne vacanze perfetteascoli piceno marche mare coliine e montagne vacanze perfette fermo marche mare coliine e montagne vacanze perfette marche mare coliine e montagne vacanze perfettemassa fermana marche mare coliine e montagne vacanze perfettemassafermana marche mare coliine e montagne vacanze perfettemassafermana marche mare coliine e montagne vacanze perfettemarche mare coliine e montagne vacanze perfette contattacimarche mare coliine e montagne vacanze perfette scambio linkmarche mare coliine e montagne vacanze perfette curiosità

Portale delle marche

Meteo regionale
Meteo neve
 

Vacanza mare  Ancona

Vacanza mare  Ascoli

Vacanza mare  macerata

Vacanza mare  Pesaro
 
Vacanza in montagna
Vacanza in collina
 
 Località sciistiche
 
 
Escursioni
 
Info Arte
 
Info - Castelli
 
Info eventi
 
Info artigianato
 
Info gastronomia
 
Da sapere
 
Info B&b
 
Info locali notturni
 
Info agriturismo
 
Info casa vacanza 
 
Utilità e aziende 
Scambio banner

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Musei nelle Marche

Museo del cappello Montappone

 

 

 


iL Crivelli NELLE  Marche

Le Marche devono molto a Carlo Crivelli perchè il Venetus Crivelli regalò a questa regione un tempo fecondo di opere, disseminate su tutto il territorio, da Ascoli ad Ancona, Camerino, Fermo, Macerata, Fabriano, fino a borghi e castelli meno consistenti come Massa Fermana, Montefiore, Corridonia, Montefiore. Il Quattrocento nella Marca è davvero l'età di Crivelli ed il territorio una "regione crivellesca" tanto più che l'influenza del grande Veneto si diffonde geograficamente e nel tempo: basta pensare a Lorenzo d'Alessandro di Sanseverino a Stefano Folchetti di San Ginesio, a Cola dell'Amatrice, Bernardino di Mariotto, Vincenzo Pagani. Una stagione artistica dominata o a volte sottilmente suggestionata dalla maniera crivellesca, un'elaborazione di civiltà figurativa originale e rivoluzionaria nello sfaccettato panorama dei Rinascimenti e pseudorinascimenti, quella corrente adriatica, importante interpretazione critica di Pietro Zampetti, di cui Crivelli è uno dei più raffinati interpreti. Corrente adriatica perché il luogo di questa civiltà artistica è l'Adriatico, golfo di Venezia e le sponde di questa via d'acqua, le Marche e la Dalmazia, intimamente legate alla cultura veneziana. I pittori adriatici, Carlo Crivelli, il fratello Vittore, Pietro Alamanno, e soprattutto l'inquietante Nicola d'Ancona e il dalmata Chjulinovic, hanno un'influenza di lunga durata nelle Marche, ma la corrente adriatica è una meteora nella storia dell'arte. Gli interpreti della cultura adriatica non sono rinascimentali a pieno titolo, non confluiscono in una scuola, non si riconoscono nella cultura veneta nè toscana, un'aura di mistero aleggia sui rappresentanti della corrente adriatica che è senza eredi come scrive Zampetti. Materia affascinante, dunque, e I'occasione del V centenario crivellesco stimola la riflessione sulla tematica della "cultura adriatica" e riaccende nelle città di Crivelli l'insopprimibile nostalgia per le tante opere disperse, smembrate, preda di guerra di Napoleone o preziosi oggetti sul mercato antiquario. Le città che ancora conservano opere di Carlo Crivelli sentono il privilegio di una presenza importante, "segno" di una qualità diffusa del Bene artistico, vero blasone di una nobiltà sensibile al bello che affidava alla committenza di opere di soggetto sacro, la speranza di salvarsi l'anima.
Le Marche per Crivelli, è questo il senso delle Celebrazioni per il V centenario della morte di Carlo Crivelli, un'intero territorio mobilitato, la Regione, le Province di Ascoli e Macerata, le città crivellesche, Ascoli Piceno, Fermo, Camerino, Ancona, Macerata, Corridonia, Montefiore, Porto S Giorgio e Massa Fermana dove Crivelli licenziò e firmò la sua prima opera marchigiana, il Polittico di Massa Fermana del 1468.
Le città di Crivelli, itinerario attraverso i luoghi e le opere conservate nelle Marche

Il Progetto Crivelli è un invito al viaggio da una valle all'altra delle Marche per ritrovare lo spazio fisico e la corporeitˆ delle opere fortunosamente scampate alla diaspora che si abbattè, tra Sette e Ottocento, sul complesso straordinario di opere crivellesche eseguite per il territorio marchigiano. L'itinerario Le città di Crivelli si dipana tra storia e memoria, avventura dello sguardo preso dalla fascinazione del colore crivellesco, incanto del paesaggio marchigiano ancora così appartato ed integro. La scoperta delle "Marche nascoste" si allarga spazialmente ancora di piu con gli itinerari dedicati ai Crivelleschi, perchè Carlo fu un maestro di bottega e un caposcuola dall'innegabile carisma. Ai luoghi dei crivelleschi Vittore Crivelli, Pietro Alamanno, Stefano Folchetti si giunge attraverso campagne‑giardino, borghi in cotto e in pietra, orgogliose mura cittadine, limen tra geografie dell'infinito e spazio concluso. Le opere dei Crivelleschi formano sul territorio delle province di Ascoli e Macerata, un museo diffuso, un territorio‑museo, mentre alcune sono ospitate in Pinacoteche che racchiudono preziosi tesori, spesso poco esplorati, le Pinacoteche di Ascoli, Fermo, Montefortino, San Severino, il Museo Diocesano di Ascoli con dei gioielli come la statua d'argento, il braccio reliquiario di Sant'Emidio opere di un grande orafo come Pietro Vannini, contemporaneo di Crivelli  musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei musei v

Macerata
Abbadia di Fiastra: Raccolta Archeologica
Tolentino (Macerata) - contrada Abbadia di Fiastra, Abbazia di S. Maria di Chiaravalle
Tel. 0733/202122 (Fondazione) 202942 (Informazioni)
Antiquarium
Caldarola (Macerata) - fraz. Pieve Favera, Torrione
Tel. 0733/905529 (Comune)
Museo Statale
Urbisaglia (Macerata) - Traversa Piccinini
Tel. 0733/50107 (Museo) 50124 (Comune)
Museo Statale
Cingoli (Macerata) - Palazzo Comunale, p.zza Vittorio Emanuele II, 5
Tel. 0733/602877 (Biblioteca Comunale) 071/2074829 (Sopr. Arch. Ancona)
Museo Civico
Camerino (Macerata) - Complesso di San Domenico, p.zza dei Costanti
Tel. 0737/402310
Museo Civico
Tolentino (Macerata) - Castello della Rancia, Statale 77
Tel. 0733/973349 (Castello) 202942 (Meridiana)
Museo Civico
Treia (Macerata) - Palazzo Comunale, p.zza della Repubblica, 1
Tel. 0733/218711-218703 (Comune)
Museo G. Moretti
San Severino Marche (Macerata) - Palazzo Tacchi-Venturi, via Salimbeni, 39
Tel. 0733/638095

Ascoli Piceno
Antiquarium
Fermo (Ascoli Piceno ) - l.go Calzecchi Onesti
Tel. 0734/217140 (Punto informativo e di Accoglienza) 284347 (Uff. Cultura)
Antiquarium Comunale N. Pansoni
Cossignano (Ascoli Piceno) - Chiesa SS. Annunziata, via G. Verdi
Tel. 0735/98130-98303 (Comune)
Museo dei Fossili e di Storia Naturale "Neldo Bruni"
Montefalcone Appennino (Ascoli Piceno) - Palazzo Felici - via Roma 46 - tel 073479136
Museo Comunale
Carassai (Ascoli Piceno) - Palazzo Polini-Fioretti, via Roma, 6
Tel. 0734/930002 (Comune) 930091 (Privato)
Museo Comunale
Castel di Lama (Ascoli Piceno) - via Roma
Tel. 0736/814061 (Comune)
Museo Comunale
Cupra Marittima (Ascoli Piceno) - Palazzo Cipolletti, contrada Marano
Tel. 0735/777731(Comune) 778622 (Museo)
Museo Comunale
Falerone (Ascoli Piceno) - Scuola Media Don Bosco, p.zza della Libertà,1
Tel. 0734/710472 (Comune)
Museo Sentinate
Sassoferrato (Ancona) - Palazzo dei Priori, p.zza Matteotti
Tel. 0732/956231 (Ufficio Turistico) 956230 (Biblioteca Comunale)
Museo Statale
Ascoli Piceno - Palazzo Panichi, p.zza Arringo, 28
Tel. 0736/253562
Museo Civico
Monterubbiano (Ascoli Piceno) - Palazzo Comunale, via Trento e Trieste
Tel. 0734/259980 (Comune)
Museo Civico C. Cellini
Ripatransone (Ascoli Piceno) - Palazzo Comunale, p.zza XX Settembre, 12
Tel. 0735/99329
Museo Laboratorio di Archeologia
Monsampolo del Tronto (Ascoli Piceno) - Palazzo Comunale, via Sotto i Torrioni
Tel. 0735/704116 (Comune)
Museo G. Allevi
Offida (Ascoli Piceno) - Palazzo Pagnanelli, via Roma, 15
Tel. 0736/889381 (Comune) 888609 (Museo)


Ancona
Antiquarium Statale
Numana (Ancona) - via La Fenice, 4
Tel. 071/9331162
Lapidario Comunale
Osimo (Ancona) - Palazzo Comunale, p.zza del Comune, 1
Tel. 071/72491 (Comune) 714621 (Bibl. Com.)
Museo Nazionale delle Marche
Ancona - Palazzo Ferretti, via G. Ferretti, 6
Tel. 071/202602-2075390
Museo Statale
Arcevia (Ancona) - Chiostro di S. Francesco, c.so Mazzini
Tel. 0731/9622
Museo Civico A. Casagrande
Castelleone di Suasa (Ancona) - Palazzo Della Rovere, via Ospedale, 7
Tel. 071/966524(Informazioni e prenotazioni)

Pesaro urbino
Museo
Acqualagna (Pesaro e Urbino) - c.so Roma
Tel. 0721/79671 (Comune)
Museo Tifernum Mataurense
Sant'Angelo in Vado (Pesaro e Urbino) - Loc. Pradello S. Maria Extra Muros
Tel. 0722/818536 (Comune)
Museo e della via Flaminia
Cagli (Pesaro e Urbino) - via G. Leopardi
Tel. 0721/791231 (Ufficio Cultura)
Museo Oliveriano
Pesaro (Pesaro e Urbino) - Palazzo Almerici, via Mazza, 97
Tel. 0721/33344
Museo del Costume Brancaleoni
Pesaro (Pesaro e Urbino) - Palazzo Almerici, via Mazza, 97
Tel. 0721/33344
Museo Civico A. Vernarecci
Fossombrone (Pesaro e Urbino) - Palazzo Ducale Corte Alta, via del Verziere
Tel. 0721/714645 (Museo) 716324 (Ufficio Turistico)
Museo Comunale Laurentino: Sez. Archeologica
San Lorenzo In Campo (Pesaro e Urbino)
Palazzo della Rovere, via Mazzini
Tel. 0721/76825-071/966524 (Informazioni)
MMuseo Lapidario
Urbino (Pesaro e Urbino) - Palazzo Ducale, p.zza Duca Federico
Tel. 0722/2760 (Soprintendenza)
Raccolta Comunale G. C. Corsi
Cantiano (Pesaro e Urbino) - Chiostro di S. Agostino, via IV Novembre
Tel. 0721/788321 (Comune)

 

Italia

Turismo nelle marche - Il portale del turismo nelle Marche

Case e casali
 
Massa fermana
 
Celebrità marchigiane
 
cucina della montagna
 
 gastronomia del mare
 
Prodotti tipici delle marche
 
APT Marche
 
Ospedali delle Marche
 
Chiese nelle marche
 
Discoteche nelle Marche
 
Proverbi marchigiani
 
Radio delle marche
 
TV delle marche
 
Giornali delle Marche
 
Annunci gratuiti
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Segnala questo sito.
E-mail mittente
E-mail destinatario

SCAMBIO LINK Tutti i siti attinenti a matrimonio e famiglia sono accetti allo scambio link 

SCAMBIO LINK

 |  Chi siamo | Contattaci Pubblicità nel portale Note legali | Scambio link  |